Breve storia Su18

 

Nell'anno scolastico 1997-98, un gruppo di insegnanti dell'area scientifica della SMS Rinascita-A. Livi di Milano (nella foto), in collaborazione con l'Associazione "Rinascita per il 2000",  creano Scienza Under 18 (Su18).
Dalla prima manifestazione colalborano al progetto il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano (MNST), il Settore Istruzione della Provincia di Milano e il Provveditorato agli Studi di Milano.

"RINASCITA PER IL 2000" è un'Associazione culturale senza scopi di lucro nata nel 1995 all'interno della SMS sperimentale "Rinascita-A.Livi". È formata da genitori, insegnanti e allievi che si riconoscono nei valori umani e sociali della Costituzione e nella loro attuazione in ambito pedagogico da parte dei Convitti Scuola della Rinascita. L'Associazione intende operare nell'ambito della formazione, della ricerca e della democrazia scolastica mantenendo e sviluppando la memoria di un'esperienza pedagogico-didattica democratica nata con i Convitti Scuola della Rinascita e proseguita nella SMS sperimentale Rinascita. Intende riattualizzare i valori di quella esperienza con particolare riferimento al pluralismo, alla non violenza, alla valorizzazione delle differenze e di ciò che è comune tra le culture, l'educazione alla democrazia partecipata, lo star bene a scuola. "Scienza under 18" è un marchio registrato  dalla Associazione "Rinascita per il 2000".

Dal 2002 l'Istituto sperimentale Rinascita "A.Livi" oltre ad essere la scuola polo per la manifestazione milanese, con il supporto dall'Associazione Rinascita per il 2000, è il punto di riferimento regionale coordinando l'organizzazione degli eventi.
Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano ha ospitato, nei suoi chiostri, la manifestazione dalla sua prima edizione e fornisce il supporto tecnico-scientifico anche per l'organizzazione delle manifestazioni locali.

Dal 2004 una Rete di scuole (IS "Rinascita-Livi", Ist.Pr. "B.Croce" di Gonzaga (MN), l'IC "Paccini di Sovico (MB), l'ITIS "Cardano" di Pavia, l'IS di Rozzano (MI)), organizza e gestisce il Progetto "Scienza under 18" con concessione del marchio.

Nel corso dei successivi 4 anni la Rete di scuole si amplia e il Progetto "Scienza under 18" si estende ad altre province della Lombardia e ad altre regioni; si creano altri progetti (Teatro scienza, giornalismo scientifico, etc.). Nel 2009 la Rete di scuole si trasforma nella  Associazione "Rete di Scuole Scienza under 18" per riunire tutte le scuole polo che organizzano il Progetto sul territorio nazionale. Nel gennaio 2012 l'Associazione modifica statuto e denominazione e diventa Associazione "Scienza under 18". La modifica dello statuto e del nome intende aprire la collaborazione alla diffusione e sviluppo del Progetto a Centri territoriali che riuniscono non soltanto istituti scolastici ma anche libere associazioni di ricerca e di studio in ambito scientifico.

Joomla templates by a4joomla